top of page

Negato accesso ai documenti sulla strage di Portella della Ginestra

Si profila un'ombra nel tentativo di ricostruire alcune vicende relative alla strage di Portella della Ginestra. A manifestare molta inquietudine è l'Associazione "Portella della Ginestra" costituita dalle vittime e dai familiari della strage. Questa preoccupazione è motivata dalla impossibilità di accedere al fondo "Ispettorato generale di Pubblica Sicurezza in Sicilia" che è custodito dall'Archivio di Stato di Palermo.

Allo studioso Francesco Petrotta è stato negato l'accesso al fondo con la motivazione di un riordino del fondo stesso.

Ci auguriamo che presto venga consentito al Petrotta di consultare i documenti storici per mettere luce sulla prima strage di stato.

Hora1488


Comments


NOTE LEGALI

Questo sito ed il relativo blog non rappresentano una testata giornalistica in quanto vengono aggiornati senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il sito visitpiana.com ha lo scopo di promuovere il patrimonio culturale e territoriale di Piana degli Albanesi. Molte immagini pubblicate, che non rientrano tra quelle di nostra proprietà provengono dal patrimonio condiviso in rete degli appassionati della Sicilia. Questo sito web non ha alcun fine di lucro, chi ravvisasse una possibile violazione di diritti d'autore può segnalarlo qui e provvederemo alla tempestiva rimozione del contenuto specifico.

bottom of page