food experience  

   il cannolo  

cannolo_piana_degli_albanesi.jpg

Se un dolce può identificare una comunità ed una tradizione, senza alcun dubbio quando si parla di cannoli si parla del cannolo di Piana degli Albanesi. Da sempre è stato il dolce tipico e sempre presente nelle pasticcerie e nei laboratori locali. Ognuno detiene una sua personalissima variante sulla ricetta comune. Basta cambiare qualche ingrediente e cambia il cannolo e soprattutto la sua cialda che ne è la caratteristica principale. All'interno della cialda si trova una prelibata crema di ricotta.

Recentemente alcuni maestri pasticcieri si sono uniti per costituire la Comunità del cibo del Cannolo tradizionale di Piana degli Albanesi e Santa Cristina Gela. In questo modo Slow Food supporta questi produttori che desiderano riportare il cannolo, spesso troppo inflazionato anche dal punto di vista qualitativo, alla antica gloria ed all'antico sapore. Questo Cannolo tradizionale è anche più salutare perché sono stato eliminato lo zucchero semolato ed al suo posto introdotta una modesta quantità di miele, la farina è stata sostituita con quella di grani antichi siciliani e la cioccolata è fondente e di grande qualità. Il disciplinare di questo cannolo tradizionale è stato anche riconosciuto dal Ministero per le politiche agricole e forestali inserendolo nell'elenco dei Prodotti Alimentari Territoriali (PAT).

Scopri dove gustarlo cliccando qui

Buon cannolo