top of page

Shega: è uscito l'album di esordio del gruppo di Piana degli Albanesi.


È uscito "Shega", l'album d'esordio dell'omonima band di Piana degli Albanesi. Shega significa "la melagrana", un frutto che con la pluralità dei suoi chicchi evoca una comunità; quella arbëreshe, insediatasi nel Sud Italia cinque secoli fa, è ancora capace non solo di conservare ma anche di evolversi, arricchirsi sincreticamente con ciò che la circonda. È questo Shega: una raccolta di canzoni in lingua arbëreshe di un gruppo di giovani artisti, i quali ci accompagnano in un viaggio attraverso l'idealismo e la disillusione, l'onirico e il biografico, la nostalgia delle radici e una cultura vissuta con occhi nuovi.

Nel mosaico delle 9 canzoni di Shega, si incastonano così canti d'amore (Drita, Arianna), testi in cui si fondono esperienza emotiva e sguardo sociale (Niko, Jarruri hera - feat. Hardi Inusah), atmosfere misteriose (Kalivar), inni alla fratellanza e poesie di viaggio (Botë e Paqe, Lumturi - testo del poeta arbëresh Pasquale Renda), brani ironici (Zëmbra jime) nonché la cover di un brano tradizionale arbëresh (Qifti). Il cantautorato pop/folk degli Shega è autentico e oltrepassa con l'emozione ogni barriera linguistica, attingendo dal proprio vissuto e dando luce a una cultura minoritaria che, seppur storica, è ancora poco conosciuta.



Testo e Musica: SHEGA

Arrangiamenti e Produzione Artistica: SHEGA e Fabio Rizzo

Registrato e Missato da Fabio Rizzo presso Indigo Studios (Palermo)

Masterizzato da Andrea De Bernardi presso Eleven Studio (Busto Arsizio, VA)

Artwork di Alba Scherma

Edizioni: 900B


Giorgio Fusco - Vocals

Saverio Guzzetta - Guitar, Bouzouki, Vocals

Rosa Alongi - Violin

Giorgio Ciulla - Bass

Alessandro Ferrantelli - Drums


Vi auguriamo buon ascolto

Salvatore Vasotti




Comments


NOTE LEGALI

Questo sito ed il relativo blog non rappresentano una testata giornalistica in quanto vengono aggiornati senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il sito visitpiana.com ha lo scopo di promuovere il patrimonio culturale e territoriale di Piana degli Albanesi. Molte immagini pubblicate, che non rientrano tra quelle di nostra proprietà provengono dal patrimonio condiviso in rete degli appassionati della Sicilia. Questo sito web non ha alcun fine di lucro, chi ravvisasse una possibile violazione di diritti d'autore può segnalarlo qui e provvederemo alla tempestiva rimozione del contenuto specifico.

bottom of page