top of page

Il primo marketplace Arbëresh, si inizia da Piana degli Albanesi.

L'identità culturale Arbëreshe rappresenta un patrimonio immateriale di inestimabile valore che tutti noi abbiamo il dovere di difendere e di valorizzare.

La lingua Arbëreshe, che si è caratterizzata fin dal XV secolo e cioè da quando piccole comunità balcaniche si stabilirono in modo stabile e continuativo nell'Italia Centro Meridionale, è senza dubbio alcuno, l'elemento più importante di questo patrimonio culturale ma la sua sopravvivenza, come a tutti tristemente noto, è a rischio di estinzione nonostante l'impegno in difesa di tanti studiosi e linguisti.

Un secondo elemento fondamentale di questo patrimonio è quello legato alle attività artigianali ed artistiche che hanno contribuito al mantenimento in vita di questa identità culturale come nel caso del Costume Tradizionale di Piana degli Albanesi o dell'arte iconografica.

L'attività quasi eroica di questi artigiani e di questi artisti, molto spesso rimane però confinata in ambiti territorialmente ristretti e non riesce ad essere tramandata e rinnovata, con il rischio che si possa perdere. Un rischio fin troppo reale e connesso anche al fatto che le nuove generazioni dimostrano in generale uno scarso interesse ad intraprendere una attività artigianale così specifica come quella del ricamo anche perché viene vista come una attività che non garantisce ad un giovane un reale, concreto e stabile vantaggio economico.



Questo ultimo aspetto è condizionato molto spesso da una scarsa attitudine o conoscenza di moderni strumenti di marketing, che consentono di ampliare in modo importante la platea dei potenziali clienti. Clienti che così non verrebbero più ricercati in un ambito territoriale molto ristretto e con poche risorse ma che si ricercherebbero in ambiti territoriali molto più estesi, con potenzialità economiche ben maggiori e con una platea ben più vasta di appassionati, di collezionisti e di rivenditori e quindi di potenziali nuovi clienti.

Visitpiana.com è stato creato con l'obiettivo di valorizzare e promuovere l'identità unica di Piana degli Albanesi ed in particolare il suo patrimonio monumentale, artistico, naturalistico e non ultimo agroalimentare. Se la difesa e la strategia per il mantenimento vivo della lingua è demandata agli studiosi ed ai linguisti per quanto riguarda l'artigianato e l'arte visitpiana.com desidera impegnarsi attivamente nella valorizzazione di queste attività e delle loro produzioni offrendo il proprio know-how che si basa sul marketing territoriale e sulle competenze informatiche che in poco tempo hanno portato il sito visitpiana.com ad essere il primo risultato nel ranking del più importante motore di ricerca al mondo.

L'obiettivo che ci siamo posti è stato quello di supportare l'artigianato e l'arte Arbëreshe con strategie di marketing vincenti e con strumenti informatici di ultima generazione che si concretizzano in un marketplace rivolto esclusivamente alla valorizzazione ed alla promozione dei prodotti realizzati dai nostri artigiani ed artisti Arbëresh.

Un marketplace è per i non addetti ai lavori, una vetrina virtuale globale su internet, ove è possibile esporre prodotti e servizi che possono essere visti ed acquistati senza alcuna limitazione territoriale. Questo evidentemente offre straordinarie opportunità di crescita commerciale.

Nella fase di startup questo servizio sarà accessibile solo da realtà presenti in Piana degli Albanesi ed in Santa Cristina Gela, per poi essere esteso in una seconda fase alle comunità albanofone di Sicilia ed entro la fine di questo anno, su una piattaforma dedicata, sarà aperto all'intero territorio italiano.

Visitpiana.com ha già iniziato la ricerca e la selezione dei prodotti e dei servizi che saranno scelti per essere inseriti in questo marketplace di cui curerà ogni aspetto legato al marketing ed al supporto tecnico, offrendo ai partners selezionati un esteso pacchetto di servizi dedicati e personalizzati.

Con questa iniziativa visitpiana.com sostiene attivamente il Museo del Collegio di Maria.

Per inviare la propria candidatura vi preghiamo di iscrivervi gratuitamente cliccando il pulsante sotto e di inviarci la vostra proposta in cui descriverete brevemente la vostra attività ed i vostri prodotti.


Una volta ricevuta la vostra proposta sarà presa in carico e sarete contattati per i dettagli.

Vi aspettiamo



Salvatore Vasotti

founder/director

visitpiana.com
















Comentarios


NOTE LEGALI

Questo sito ed il relativo blog non rappresentano una testata giornalistica in quanto vengono aggiornati senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il sito visitpiana.com ha lo scopo di promuovere il patrimonio culturale e territoriale di Piana degli Albanesi. Molte immagini pubblicate, che non rientrano tra quelle di nostra proprietà provengono dal patrimonio condiviso in rete degli appassionati della Sicilia. Questo sito web non ha alcun fine di lucro, chi ravvisasse una possibile violazione di diritti d'autore può segnalarlo qui e provvederemo alla tempestiva rimozione del contenuto specifico.

bottom of page