top of page

Oggetti rituali e riti arbëresh: chiamata per Piana degli Albanesi.

Sembra che ci sia un grande fermento tra giovani studiosi per raccogliere materiali, testimonianze, riti e frasi della cultura Arbëreshe.

Riceviamo e pubblichiamo una nota della dottoressa Arapi chiedendovi di partecipare al questionario che ha redatto.

Buona lettura


visitpiana.com



Dorina Arapi
Dorina Arapi

I rituali uniscono le persone, creano connessioni, mostrano affiliazioni culturali, etniche, religiosi. I rituali eseguiti in una comunità sono importanti per gli stessi locali, perché offrono alla comunità un senso di continuità della tradizione, il rispetto per gli antenati, nonché l'opportunità di preservare, mantenere e ricostruire punti di riferimento con appartenenza e identità.

Per questo motivo, per un antropologo, lo studio dei rituali e degli oggetti che segnano, mediano e attualizzano questi rituali sono un importante oggetto di studio. Come antropologa culturale, nei miei studi, ho utilizzato diversi metodi etnografici, dove oltre al lavoro sul campo, il quale è necessario ed anche base fondamentale per lo studio, si riconosce come metodo anche l'etnografia virtuale, e che l’indagine si fa attraverso le interviste, focus group, questionari, sondaggi per raccogliere dati quantitativi e qualitativi, in diversi argomenti come: la cultura materiale, la comunità, i rituali. Attraverso l’etnografia online vengono osservati, analizzati ed elaborati i dati. In questo caso serve come metodo iniziale che precede il lavoro sul campo in un secondo momento.

Nei giorno d'oggi, vari riti o festività sono poco conosciuti nelle comunità o non sono praticati dalle generazioni odierne, alcuni riti sono tornati all'attenzione delle comunità, mentre altri sono conservati solo nella memoria degli anziani.

Durante il lavoro sul campo, tramite le interviste, così come l'osservazione sui social network, o sul Internet, si possono percepire una varietà di rituali arbëresh, che differiscono da villaggio a villaggio.

Questo è anche uno dei focus del questionario, il quale ha lo scopo di raccogliere testimonianze, di riti e oggetti rituali della cultura di arbëresh, come skarzopolli, papoculli, pupugheji, kreshmeza o altri oggetti importanti che fanno parte delle culture arbëresh in Italia.

Spero e auguro che questo questionario servira anche per scambiare opinioni e allo stesso tempo imparare di più sulle tradizioni dei katundi Arbëresh.

Per compilare il questionnario, cliccate il link.

Se avete qualche domanda, commento, o qualche foto che illustra un rituale del vostro paese, potete mandare un email a: dorin_arapi@hotmail.com


Dorina Arapi










Comentarios


NOTE LEGALI

Questo sito ed il relativo blog non rappresentano una testata giornalistica in quanto vengono aggiornati senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il sito visitpiana.com ha lo scopo di promuovere il patrimonio culturale e territoriale di Piana degli Albanesi. Molte immagini pubblicate, che non rientrano tra quelle di nostra proprietà provengono dal patrimonio condiviso in rete degli appassionati della Sicilia. Questo sito web non ha alcun fine di lucro, chi ravvisasse una possibile violazione di diritti d'autore può segnalarlo qui e provvederemo alla tempestiva rimozione del contenuto specifico.

bottom of page